torre saracena di ponente e castello canevaro

Dalla documentazione storica pervenutaci, si può riferire la costruzione della Torre Saracena di Ponente, oggi incorporata nella Villa Canevaro, all’edificazione delle fortificazioni che sorsero attorno a Zoagli intorno al 1500, quali sistemi di difesa contro le temute incursioni piratesche e, quindi, nel 1600, a controllo dell’epidemia di peste che minacciava le località della costa ligure.
La Villa prende il nome dal proprietario, Giuseppe Canevaro, che la acquistò nel 1870. Zoagliese nato nel 1803, partì per l’America Latina nel primo decennio dell’Ottocento e intraprese laggiù diverse attività commerciali. Divenne, quindi Console del Regno di Sardegna in Perù e poi del Regno d’Italia. Partecipò finanziariamente ai costi delle Guerre di Indipendenza e, pertanto, ricevette il titolo di Duca di Zoagli da Vittorio Emanuele II.
Dei suoi numerosi figli, uno fu Presidente del Perù e un altro Ministro della Marina italiana.
La costruzione di Villa Canevaro iniziò intorno al ‘500 e l’edificio venne collegato alla torre saracena adiacente nel 1700. Alla fine del 1800 subì diverse modifiche strutturali ma durante il secondo conflitto mondiale alcune parti vennero definitivamente distrutte.
Oggi la villa fa parte del circuito delle Ville Patrizie del Genovesato, dimore storiche di alto valore artistico e paesaggistico.

Indirizzo

Via Duca Canevaro, 7 Zoagli
Posizione: Lat: 44.336200000000 | Long: 9.265850000000

Informazioni

Riferimenti per informazioni: Tel. +39 0185 25.00.15

Gallery

torre saracena di ponente e castello canevaro
torre saracena di ponente e castello canevaro (1)
torre saracena di ponente e castello canevaro (2)