villa borzino e parco

Villa Borzino, il cui ingresso è situato di fronte alla stazione ferroviaria di Busalla, è una delle più grandiose case di villeggiatura costruite numerose nella zona all’inizio del secolo. Fu progettata dall’architetto Giuseppe Crosa di Vergagni per conto del cavalier Emilio Borzino, il quale volle richiamare la tipologia di villa patrizia della tradizione genovese con abbozzo di torre, ad imitazione delle ville fiorentine.
La costruzione iniziò nel 1919 e tra il 1927 e il 1936 l’edificio venne ampliato: presenta una pianta rettangolare con facciate che riproducono elementi architettonici classici in stile trompe l’oeil. Lo sfarzo dell’esterno riprende anche nell’arredo interno, con elementi delle antiche case patrizie: stucchi in stile Luigi XV, monumentali bagni, busti in marmo, imponenti camini. Ci sono più di cinquanta stanze, con alcuni scherzi architettonici (ad esempio i camini in ardesia ornati di ceramica) a confondere le idee su stile ed epoca.
Nel vasto giardino con grandi alberi è ricavato un prezioso ninfeo ispirato a quelli delle ville genovesi del cinquecento.
La villa ospita oggi la sede amministrativa dell’Ente Parco dell’Antola.

Emergenze turistiche

TAGS
Indirizzo
Via XXV Aprile, 17 - 16012 Busalla (GE) Busalla
Riferimenti per informazioni: Tel. 010 9761014; fax 010/9760147
Posizione: Lat: 44.575900000000 | Long: 8.941780000000
Informazioni
Riferimenti per informazioni: Tel. 010 9761014; fax 010/9760147