Targa commemorativa al Faggio rotondo

Targa posta presso il "Forundio", il faggio rotondo, che ospita l'omonimo festival. la tagra è posta a memoria dell’equipaggio del bombardiere B 24 Liberator HK 158 che faceva parte del 31° squadrone della South African Air Force di stanza a Celone in Puglia durante la seconda Guerra Mondiale.
L'aereo aveva il compito di rifornire di armi e viveri i partigiani della divisone Cichero che controllavano buona parte dell’entroterra e in modo particolare i monti della Fontanabuona.
Il 12 ottobre 1944 il bombardiere, decollato dall’aeroporto di Celone, giunse a Faggio Rotondo poi, forse a causa delle pessime condizioni atmosferiche, l’areo non fece più ritorno, il comando alleato ipotizzò che potesse essere disperso in mare, anche in considerazione della vicinanza della zona di lancio alla costa.
L’equipaggio era composto da otto uomini di nazionalità diversa: Inghilterra, Sud Africa e Australia.
Alla cerimonia di inaugurazione della targa, che si è tenuta nel 2011, erano presenti oltre a quelle italiane anche autorità dei paesi delle vittime e soprattutto la figlia del tenente bombardiere Roberts Thomas Millar, Anne Storm, e il nipote del maggiore pilota Sanderson Selwyn Urry, Martin Urry.

Indirizzo

Neirone
Posizione: Lat: 44.458511130000 | Long: 9.207724480000

Informazioni

Accesso disabili: NO

Gallery

La targa commemorativa
Forundio