Telemedicina e potenziamento punti ambulatoriali

Ti trovi qui » intervento: 5.2 Interventi di facilitazione all’accesso alle cure attraverso il ricorso alla telemedicina e al potenziamento dei punti ambulatoriali
Torna a » Strategia d'area Antola e Tigullio

Obiettivo

Migliorare il livello di assistenza sanitaria con l’obiettivo di stabilizzare la residenzialità nell’Area.

Risultati attesi

Tutela della salute dei cittadini attraverso il potenziamento dell’assistenza domiciliare e il contrasto all’isolamento, anche sanitario.

Attività

L’intervento prevede l’ammodernamento di un punto prelievi ed il potenziamento nei poli ambulatoriali esistenti di attività specialistiche di cui vi sia comprovata necessità (es. dotazione medica geriatrica). Si prevede altresì il rafforzamento della telemedicina nelle branche specialistiche (es. cardiologia, diabetologia).

Fasi intervento

Sviluppo e l’utilizzo di sistemi HIE (Health Information Exchange)

Diffusione a tutta la popolazione residente del Conto Corrente Salute

Attivazione di corsi residenziali AFA (Attività Fisica Adattata)

Acquisto beni materiali e immateriali per servizi di telemedicina

Formazione personale medico e infermieristico

Attivazione e diffusione del «teleconsulto»