lago di giacopiane

Invaso artificiale costituito in realtà da due laghi, Giacopiane e Pian Sapeio divisi da una diga caratterizzata da un tempietto a metà strada tra le due rive. La creazione della diga e di conseguenza dei laghi artificiali risali agli anni ’20 del ‘900, in periodo fascista, e si inserisce nel più generale quadro di opere pubbliche di quegli anni.
Ad un’altezza di circa 1000mt sul livello del mare, i laghi si raggiungono deviando dalla strada che collega Borzonasca con Rezzoaglio e si presentano come due gemme azzurre incastonate nel verde di abeti, larici e faggi degli Appennini che li circondano.
La strada carrozzabile compie il giro del Lago Giacopiane e rappresenta un ottimo percorso per camminatori e amanti della mountain bike.

Emergenze turistiche

TAGS
Indirizzo
Borzonasca
Posizione: Lat: 44.462500000000 | Long: 9.391430000000
Informazioni
Apertura: Visitabile con permessi rilasciati dal Comune di Borzonasca e dai bar locali