Dal porticciolo ai laghetti di Nervi, passando per Sant'Ilario: escursione guidata

Data news: 
15/03/2021

Venerdì 19 marzo 2021 , con partenza alle ore 9.30, appuntamento con l'escursione guidata dedicata all'appartata valletta del Torrente Nervi, tra innumerevoli cascatelle, laghetti, sorgenti, castagneti, intricati boschi misti e le prime fioriture primaverili. Dal porticciolo di Nervi, alla foce del torrente, ci si inoltra con la guida ambientale Davide Costa nell'aspra valletta percorrendo via Molinetti, testimonianza diretta dell'antico complesso molitorio della zona. Lungo il nostro percorso si incontrano particolari monumenti, come una "colonna infame", gli edifici dei vecchi molini e soprattutto le acque dei spettacolari rivi che scendono dal versante del Monte Fasce con le loro cascatelle e i numerosi laghetti.
Risaliti verso San Rocco di Nervi e i boschi di Sant'Ilario, ci si dirige verso l'antica Cappella di Santa Maria Maddalena dove, poco distante, il Gruppo Scout Agesci Genova Levante ha recuperato un gruppo di seccherecci e i castagneti circostanti, un importante intervento di ripristino storico-ambientale, da qui si ha la possibilità di inoltrarsi ulteriormente nella valle per arrivare ai laghetti del Beo Grande, i più nascosti e selvaggi.
Info per partecipare all'escursione:

Dal porticciolo ai laghetti di Nervi, passando per Sant'Ilario: escursione guidata