Borzonasca

Il territorio di Borzonasca è collocato nell'alta valle Sturla ed è caratterizzata dall'alto valore naturalistico dei luoghi. Dai pascoli e dalle faggete di crinale fino ai castagneti di fondovalle, si susseguono ambienti diversi, alcuni con forti elementi di mediterraneità affiancati ad altri tipicamente montani e altri lacustri, grazie alla presenza del lago di Giacopiane e di quelli più piccoli di Zolezzi e di Malanotte. Il Comune, infatti, è compreso nel Parco Naturale Regionale dell'Aveto, che si estende nella parte settentrionale e nell'estremo sud-orientale del territorio comunale, lungo il crinale attraversato dall'Alta Via dei Monti Liguri, da cui è possibile raggiungere le cime dei Monti Aiona, Zatta e Ramaceto.

Vista panoramica

Cappella di San Pietro

Ci si arriva a piedi percorrendo un sentierino

Comune: Borzonasca
Vista d'insieme

Cappella di Sant'Antonio

Una delle prime celle dei monaci di San Colombano ora Cappella di Sant'Antonio

Comune: Borzonasca
Vista d'insieme

Cappella di Sant'Antonio

Una delle prime celle dei monaci di San Colombano ora Cappella di Sant'Antonio

Comune: Borzonasca
Vista facciata principale

Cappelletta Belvedere

Piccola Cappella ubicata nel nucleo della Località Belvedere

Comune: Borzonasca
Vista d'insieme

Cappelletta Coagnola

Cappelletta con vicina panchina

Comune: Borzonasca
Vista panoramica dalla strada

Cappelletta della Madonna del Sogno

Cappelletta posta sulle alture di Zanoni

Comune: Borzonasca
Vista cappelletta

Cappelletta di Stibiveri

Posta sul retro della Chiesa di Stibiveri

Comune: Borzonasca
Vista panoramica

Cappelletta Loc. Squazza

Cappelletta sulla Provinciale n. 586, due tornanti dopo l'abitato di Squazza.
Costruita circa negli anni cinquanta da Antonio Gatto, un emigrato negli Stati Uniti in ...

Comune: Borzonasca