Valli produttive

Da questa sezione puoi esplorare i territori "fuorigenova" in cui è prevalente la connotazione produttiva e artigianale.

Tradizioni artigianali, centri di servizi, commercio e peculiarità naturali e paesaggistiche caratterizzano i territori della sezione valli produttive.

Alta Val Polcevera

L'Alta Val Polcevera si trova al confine Nord della città di Genova ed è costituita dai centri di Ceranesi, Mignanego, Serra Ricco', S.Olcese e Campomorone. Oggi, oltre al sistema economico legato alle attività artigianali del fondovalle, in corso di riorganizzazione e riqualificazione, il territorio offre punti di interesse storico e culturale, tra cui spicca la presenza del Santuario N.S. della Guardia a Ceranesi, e valenze naturalistiche, grazie alla presenza dei laghi del Gorzente e della rete escursionistica correlata all'Alta Via dei Monti Liguri, oltre a rinomate e perpetrate tradizioni enogastronomiche.

» [scopri di più]

antico trenino di Casella

La Valle Scrivia si estende nell'entroterra ligure sulla linea di collegamento con Milano, ed è caratterizzato dalla presenza di grandi centri residenziali e industriali, tra cui Busalla, Ronco Scrivia e Isola del Cantone, oltre ad altri centri connotati da valenze più naturalistiche e di "campagna" extra genovese, tra cui ad esempio Savignone, Crocefieschi e Casella, collegati a Genova anche da uno storico tracciato ferroviario collinare. Il territorio offre anche un'ampia dotazione di servizi e di strutture per svariate attività sportive, tra cui equitazione, nuoto e atletica.

» [scopri di più]

Fabbrica a Davagna

L'Alta Val Bisagno, territorio di immediata connessione con la città di Genova e snodo verso la Val Trebbia e la Val Fontanabuona, offre una successione di piccoli centri residenziali e artigianali, tra cui Davagna, Bargagli e Lumarzo, dove le tradizioni locali e il patrimonio culturale si uniscono a una buona qualità della vita. Di notevole interesse anche per attività turistiche outdoor, tra cui si segnala il percorso che si snoda sull'antico tracciato dell'acquedotto romano.

» [scopri di più]

Cava di ardesia a Orero

La Val Fontanabuona, trasversale al territorio genovese e snodata lungo il torrente Lavagna, collega l'Alta Val Bisagno al Tigullio fino a Chiavari e Lavagna. Rinomata per le attività artigianali legate al settore mobiliare, offre un patrimonio culturale connesso alle tradizioni storiche del territorio, famoso anche per l'estrazione e la lavorazione dell'ardesia oltre alla conservazione di ampi territori ancora dedicati ad attività agricole e pastorali.

» [scopri di più]